Dall'idea alla realtà

Schizzo progettuale

Prima che un nuovo prodotto BRIO arrivi sugli scaffali dei negozi, deve superare un accurato controllo della qualità e della sicurezza. La revisione viene eseguita nella prima fase progettuale a tavolino e, in un secondo momento, sui prototipi che vengono sviluppati. Durante il processo, i progettisti di giocattoli BRIO si chiedono se il gioco è conforme a tutti i requisiti legali e al livello di qualità, sicurezza e durata per cui BRIO è nota.

TestTest di compressioneQuindi vengono selezionati i materiali per il gioco e vengono realizzati i primi esemplari. Questi vengono sottoposti a completi test di durata durante i quali vengono effettuate migliaia di ripetizioni nelle apparecchiature di collaudo appositamente progettate da BRIO. Il gioco non passa alla fase successiva finché non ha superato questi test.

Se il gioco passa questi rigorosi test, il successivo controllo di qualità include una valutazione dei rischi meccanici e chimici e un test sui materiali che verranno usati nella produzione. BRIO in genere ordina i materiali da fornitori regolari. Finché possibile, utilizziamo materiali già esistenti nei nostri prodotti e dai quali abbiamo ottenuto una buona esperienza e dei buoni risultati nei test. I fornitori devono attenersi a un elenco esaustivo di requisiti specifici e, per sicurezza, BRIO esegue a posteriori i propri test sui materiali.

BRIO si occupa della lavorazione e dell'assemblaggio di tutti i giocattoli nei propri stabilimenti in Cina e nella Repubblica Ceca, restando saldamente in controllo di tutte le fasi di lavorazione.

StabilimentiInfine, ogni giocattolo viene sottoposto a test in un laboratorio esterno per garantire il rispetto di tutti i requisiti meccanici e gli stringenti limiti di sostanze chimiche stabiliti per i giocattoli per bambini.